Piero della Francesca matematico

Piero della Francesca raffinato pittore ma anche eminente matematico. Proprio su quest'ultimo aspetto si incentra la mostra 'Piero della Francesca. La seduzione della prospettiva', ospitata dal 25 marzo al 6 gennaio al Museo civico di Sansepolcro (Arezzo) e organizzata in concomitanza con la presentazione dei restauri della sua Resurrezione. L'esposizione, curata da Filippo Camerota e Francesco P.Di Teodoro, promossa dal Comune di Sansepolcro, è un progetto del Museo Galileo di Firenze insieme alla Fondazione Palazzo Magnani di Reggio Emilia e si articola intorno al De prospectiva pingendi, trattato composto dal grande artista intorno al 1475. L'obiettivo è illustrare, con riproduzioni di disegni, modelli prospettici, strumenti scientifici, plaquette e video, le ricerche matematiche applicate alla pittura di Piero della Francesca e la conseguente eredità lasciata ad artisti come Leonardo, Albrecht Dürer, Daniele Barbaro e ai teorici della prospettiva almeno fino alla metà del '500.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Forli Today
  2. Forli Today
  3. Forli Today
  4. Forli Today
  5. Forli Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pennabilli

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...